Varie

Vampyr

“Vampyr” è un videogame RPG uscito per Playstation 4, Xbox One e PC, ambientato nel 1918, in una cupa e sordida Londra, nel bel mezzo dell’epidemia di influenza spagnola. Il protagonista è un brillante e giovane medico, il Dott. Johnatan Reid, trasformato in vampiro da una misteriosa figura, un Creatore che egli stesso non riesce ad identificare. L’affascinante Dott. Reid, ammantato in un lungo cappotto nero, dovrà quindi vagare per le strade della città, devastate dal morbo e dalla presenza di numerosi esseri mutanti non proprio amichevoli, in cerca di una spiegazione al mistero della sua trasformazione. Pur essendo diventato un immortale, egli tuttavia continuerà ad esercitare la professione di medico, e nelle sue vicissitudini dovrà curare e salvare i suoi pazienti, memore del giuramento di Ippocrate, nonostante l’insaziabile sete di sangue. Il Dott. Reid conoscerà numerosi personaggi, addentrandosi nei più sporchi sobborghi dell’East End e vagando tra gli snob dei quartieri più ricchi di Londra. Tra i suoi più o meno fortunati incontri spiccherà la bella vampira dai capelli rossi Lady Elizabeth Ashbury, figura chiave dell’intero gioco, il cui sviluppo è profondamente legato alle scelte morali di Johnatan. Dai tempi di “Vampire The Masquerade: Bloodlines” non si vedeva un videogioco sui vampiri così completo e coinvolgente: la caratterizzazione dei personaggi e le oscure ambientazioni non mancheranno di attrarre profondamente qualsiasi amante degli immortali figli della notte. Senza voler anticipare nulla, è bene che ogni aspirante giocatore sappia che il finale sarà estremamente condizionato dalle scelte compiute nel corso della storia, ad ogni modo sempre appassionante e tragicamente romantica.

Johnatan Reid ed Elizabeth Ashbury

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.